Quel che non può permettersi il Conte bis

Litigare sulle poltrone, invece che cominciare a dare risposte concrete ai bisogni dei cittadini, è un pericolo mortale per Di Maio e Zingaretti. È un regalo a Salvini e alla sua propaganda sfascio-populista

Vai alla fonte originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *