Predappio, chi manda indietro l'orologio della Storia

Nella cittadina dove alle ultime elezioni la Lega è montata fino al 45% dei voti, nonostante la giunta uscente del sindaco pd Giorgio Frassineti avesse ridotto l’indebitamento comunale al 3% e creato le condizioni migliori per l’integrazione degli stranieri

Vai alla fonte originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *