Plastica, una trappola per il 90% degli uccelli marini

Gli scarti in materiale plastico sono ormai una minaccia costante per l’avifauna. Cova tra gli scarti, microplastiche ingerite. L’ornitologo: “Fratini e corrieri oramai allestiscono i nidi con pezzi di plastica e cotton fioc trovati sul bagnasciuga, sostituendoli alle conchiglie”

Vai alla fonte originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *