Dal talento ai genitori-allenatori, rischi e opportunità dello sport in età infantile

Dopo il caso di Sara Meloni, che a sette anni ha corso i 5mila metri sotto i 20′ e i 10mila in poco meno di 45′, le riflessioni di Paolo Crepaz, medico e docente di psicologia dello sport. “L’obiettivo deve essere lo sviluppo delle capacità del bambino e non vincere…

Vai alla fonte originale