Eugenio Scalfari: “Quando chiesi a Indro Montanelli di dirigere il mio giornale”

Nel libro “Grand Hotel Scalfari” il fondatore  di Repubblica rievoca l’amicizia con Montanelli. Al quale lo legava la grande passione per il mestiere e per la libertà.
“Eravamo due irriducibili ghibellini: io di sinistra e lui di destra, ma sempre leali”

Vai alla fonte originale